COSA FARE IN CADORE IN ESTATE

COSA FARE IN CADORE IN ESTATE

 

Cosa fare a Valle di Cadore in Vacanza

Valle di Cadore, dove si trova l'Hotel Bel Sit Dolomiti è un piccolo borgo veneto non lontano da Cortina d'Ampezzo. Le origini dell'abitato sono molto antiche, un paese fondato dai Romani. Nel caratteristico centro storico di Valle di Cadore possiamo ammirare: i numerosi palazzetti di impronta veneziana e le caratteristiche architetture tradizionali cadorine; le interessanti testimonianze archeologiche, come la "Via Romana" ed i resti di numerose strutture abitative del I-II secolo d.C.; la Chiesa di San Martino, edificata sulle antiche rovine di un castello di origine romana, su uno sperone roccioso a strapiombo sulla Valle del Boite.

 

Cosa fare d’estate nel Cadore

Trascorrere un’estate a Valle di Cadore significa, soprattutto, fare lunghe passeggiate in montagna. Esistono sentieri per tutti i gusti: i più allenati possono inerpicarsi fino al Balcone di Vedorcia e lasciar vagare lo sguardo sul panorama mozzafiato, mentre le famiglie con bambini piccoli preferiranno passeggiare nel Parco del Roccolo, dal quale godere della splendida visuale sulla valle sottostante. La Lunga Via delle Dolomiti, inoltre soddisfa le aspettative dei ciclisti: qui è possibile pedalare lungo la pista ciclabile che si snoda fra Cortina e Belluno.

Estate a portata di bambini
I dintorni di questo piccolo, ma rinomato, centro urbano offrono moltissime attività che riscuoteranno un grande successo anche fra i bambini. A soli 6 km da Valle, si trova il Parco Avventura di Caralte, dove i bimbi, a partire dai tre anni, sperimenteranno, in tutta sicurezza, il brivido di arrampicarsi sugli alberi e potranno testare la propria abilità nel terminare i 5 percorsi attrezzati. I più piccoli, non rimarranno delusi: tappeti elastici e piccole barchette a manovella per navigare sul lago saranno motivo di divertimento per loro e per tutta la famiglia. 

 

PIEVE DI CADORE CITTA' NATALE DI TIZIANO
Infatti, il pittore del colore e della luce, il maestro dei papi dall'espressione volpina, del dolore espresso a pennellate, è nato proprio a Pieve di Cadore, a pochi chilometri dall'Hotel Bel Sit.

BELVEDERE SUL LAGO DI CENTRO CADORE
Dalla casa di Tiziano, con un balzo temporale e architettonico, si arriva al Museo dell'occhiale. si puo' fare una breve passeggiata verso il punto panoramico del parco del Roccolo di S. Alipio che conduce alla terrazza sul lago di Centro Cadore

CIBIANA IL PAESE DEI MURALES
Si viene a Cibiana per vivere una montagna tradizionale, per evadere dal tran tran quotidiano e per staccare la spina. Cibiana è conosciuta anche per essere il paese dei murales, infatti, lungo tutte le frazioni del comune, si possono ammirare diversi murales sulle facciate delle case che ritraggono scene di vita locale e storie private.

 

ALTRI SUGGERIMENTI

 

RICHIEDI | PRENOTA

 
Torna Elenco